Tommi Space

Sei appena entrato in un confuso spazio fluttuante nello sterminato Universo del World Wide Web. Questo luogo è un perpetuo cantiere popolato da pensieri, visioni, domande, pseudo-risposte, pseudo-intuizioni, pseudo-podcast, contraddizioni, rappresentazioni di caos e sconclusionati tentativi di riordinarlo.
Benvenuto nella rappresentazione virtuale della testa di Tommi.
Buon divertimento.

a photo of me conducting a live show

Chi è questo tipo

Mi chiamo Tommi,

è possibile vedermi campeggiare sul pianeta Terra, ma sono perennemente in viaggio in una dimensione parallela dominata dall’entusiasmo, dalla curiosità e dalla confusione.

Mi capita spesso di perdermi, ma mi muovo continuamente (in tutti i sensi) per conoscere nuove persone e scoprire le loro storie. Il mio ipercinetismo mi rende un allegro individuo perennemente saltellante, talvolta insopportabile. Finora, come scrive il sommo Leibniz, nella mia vita ho cominciato tutto e concluso nulla.

Riconosco di non essere bravo a rispondere alla domanda chi sei, ma, diciamocelo, nessuno ne è davvero capace. Chi sono veramente lo raccontano i miei pseudo-articoli, il mio pseudo-podcast, quello che sto facendo ora e tutto quello che faccio nella vita. Tuttavia, per vivere veramente il caos che regna nella mia testa, di cui questo sito è la rappresentazione virtuale, è necessario assaggiare La Marmellata.

Alcune risorse utili:

Scambi

Insieme ad una ciurma di sognatori, ho ideato e co-fondato Scambi, il Festival dei Laboratori paneuretici.
Il festival si tiene ogni anno durante l’ultima settimana di agosto, ne La Pigna, centro storico di Sanremo.
A rendere questa pazzia unica sono tante piccole caratteristiche speciali, come lo staff composto unicamente da volontari under-25 e una particolare attenzione all’accessibilità.

Ho abbandonato i Social Media

Dopo svariati tormentati mesi trascorsi a crucciarmi sui pregi e difetti dei Social Media, non ce la facevo più. Ero così stressato e ossessionato dai problemi etici che i social network pongono, così ossessionato da letture e documentari per capirne il funzionamento, da concludere che abbandonarli sarebbe stato l’unico modo per stare meglio.

Mi sono reso conto, tuttavia, che semplicemente eliminare i miei account senza fare altro è totalmente inutile. Quante altre persone nel mondo condividono i miei stessi pensieri e preoccupazioni? Come posso condividere nel migliore modo possibile l’importanza cruciale di dubitare del funzionamento dei social network con i miei amici? Come far crescere curiosità, necessità di conoscenza e consapevolezza riguardo il modo in cui hanno luogo la maggior parte delle nostre relazioni online, oggi?

Tentando di rispondere a queste domande, ho deciso di creare quitsocialmedia.club

Logo SconnessoSconnessoè uno pseudo-podcast in cui Tommi racconta alcune peripezie che accadono nella sua vita saltellante e elucubrazioni che affollano la sua mente contorta.
Sconnesso è sbagliato, ma non scorretto. È atipico, ma non poi così originale. È curato, ma non studiato certosinamente. È esasperante, ma mai noioso. È improvvisato, ma non raffazzonato. Non è preparato, ma è attentamente pensato. È confuso e disordinato, ma non complicato. È sconnesso, ma non disconnesso.

Ultimo post

L’amore Di Oggi

Ieri sera, leggendo Oceano mare, regalatomi dalla mia cara amica Valeria (che compie gli anni oggi, buon compleanno ❤️), mi imbatto nel personaggio del professor Bartleboom e mi si spalancano le palpebre. Posa la penna, piega il foglio, lo infila in una busta. Si alza, prende dal suo baule una scatola di mogano, solleva il coperchio, ci lascia cadere dentro la lettera, aperta e senza indirizzo. Nella scatola ci sono centinaia di buste uguali. Aperte e senza indirizzo. Ha 38 anni, Bartleboom. Lui pensa che da qualche parte, nel mondo, incontrerà un giorno una donna che, da sempre, è la sua donna. Ogni tanto si rammarica che il destino si ostini a farlo attendere con tanta indelicata tenacia, ma col tempo ha imparato a considerare la cosa con grande serenità. Quasi ogni giorno, ormai da anni, prende la penna in mano e le scrive. Non ha nomi e non ha indirizzi da mettere sulle buste: ma ha una vita da... Leggi
L’amore Di Oggi
Un disegno dell’esplosione della testa di Tommi con una grande confusione che ne esce, il tutto rinchiuso in un vasetto di marmellata

La Marmellata

Ci sono cose che scopro e avrei voluto imparare prima, o cose che semplicemente non riesco a non condividere ma che non sono abbastanza corpose per comporre un articolo, o risorse così fighe e utili che tutto il mondo dovrebbe conoscerle e usarle, o cose interessanti che annoto ed è utile avere sempre a portata di mano (cioè online sul mio sito).

Prendo tutte queste cose e, non avendo sufficiente tempo per elaborarle, le metto ne La Marmellata>.

Un disegno dell’esplosione della testa di Tommi con una grande confusione che ne esce

Cose in giro

Faccio tante, tante, troppe, cose.

Un po' per ricordarmene e un po' come curriculum, le annoto qui. In Cose ci sono quelle principali, in Giri tengo traccia di tutti i miei giri e ciò a cui partecipo come spettatore, e in Tutto c'è tutto il resto.

Ultime modifiche