a photo of me conducting a live show

Chi è questo tipo

Mi chiamo Tommi,

è possibile vedermi campeggiare sul pianeta Terra, ma sono perennemente in viaggio in una dimensione parallela dominata dall'entusiasmo, dalla curiosità e dalla confusione.

Mi capita spesso di perdermi, ma mi muovo continuamente (in tutti i sensi) per conoscere nuove persone e scoprire le loro storie. Il mio ipercinetismo mi rende un allegro individuo perennemente saltellante, talvolta insopportabile. Finora, come scrive il sommo Leibniz, nella mia vita ho cominciato tutto e concluso nulla.

Riconosco di non essere bravo a rispondere alla domanda “chi sei”, ma, diciamocelo, nessuno ne è davvero capace. Chi sono veramente lo raccontano i miei pseudo-articoli, il mio pseudo-podcast, quello che sto facendo ora e tutto quello che faccio nella vita. Tuttavia, per vivere veramente il caos che regna nella mia testa, di cui questo sito è la rappresentazione virtuale, è necessario assaggiare La Marmellata.

Alcune risorse utili:

Scambi è il festival di laboratori paneuretici che, insieme ad una ciurma di sognatori, dal 26 al 29 agosto 2021 nel centro storico di Sanremo, La Pigna.
Il festival è nato dalla nostra necessità di sconfiggere l’intolleranza verso il diverso. Il nostro pianeta diventa ogni giorno più caldo e arido, ma i rapporti fra chi lo abita sono sempre più freddi e remoti.
Il nostro obiettivo è contrastare questa allarmante tendenza riscoprendo la potente magia dell’incontro, che sarà il tema dell’edizione 2021 di Scambi.

L’illustrazione principale di Scambi: un mondo immaginario fatto di incontri

Ho abbandonato i Social Media

Dopo svariati tormentati mesi trascorsi a crucciarmi sui pregi e difetti dei Social Media, non ce la facevo più. Ero così stressato e ossessionato dai problemi etici che i social network pongono, così ossessionato da letture e documentari per capirne il funzionamento, da concludere che abbandonarli sarebbe stato l'unico modo per stare meglio.

Mi sono reso conto, tuttavia, che semplicemente eliminare i miei account senza fare altro è totalmente inutile. Quante altre persone nel mondo condividono i miei stessi pensieri e preoccupazioni? Come posso condividere nel migliore modo possibile l’importanza cruciale di dubitare del funzionamento dei social network con i miei amici? Come far crescere curiosità, necessità di conoscenza e consapevolezza riguardo il modo in cui hanno luogo la maggior parte delle nostre relazioni online, oggi?

Tentando di rispondere a queste domande, ho deciso di creare quitsocialmedia.club

Logo Sconnesso

Sconnesso è uno pseudo-podcast in cui, per alcuni minuti, racconto ciò che mi sorprende. Sconnesso è sbagliato, ma non scorretto. È atipico, ma non è poi così originale. È curato, ma non studiato alla perfezione. È esasperante, ma mai noioso. È improvvisato, ma non raffazzonato. Non è preparato, ma è attentamente pensato. È confuso e disordinato, ma non complicato. È sconnesso, ma non disconnesso.

Curiosi Corsari Consapevoli

Il muto respiro dei libri penetra l’atmosfera della maestosa soffitta in cui il nostro pensiero fluttua, impregnandosi per osmosi di una sublime curiosità alla quale neppur nolenti sapremmo sfuggire. Non è vero, nota Margherita, in realtà le sfuggiamo troppo spesso: la nostra cupidigia gnoseologica non è stabile, ma un continuo oscillare, o meglio un vibrare, poiché siamo perennemente tesi nel desiderio di conoscenza che riconosciamo essere insaziabile. Leggi
Curiosi Corsari Consapevoli
Ultimo articolo

La Marmellata

Ci sono cose che scopro e avrei voluto imparare prima, o cose che semplicemente non riesco a non condividere ma che non sono abbastanza corpose per comporre un articolo, o risorse così fighe e utili che tutto il mondo dovrebbe conoscerle e usarle, o cose interessanti che annoto ed è utile avere sempre a portata di mano (cioè online sul mio sito).

Prendo tutte queste cose e, non avendo sufficiente tempo per elaborarle, le metto ne La Marmellata.

Un disegno dell’esplosione della testa di Tommi con una grande confusione che ne esce

Faccio tante, tante, troppe, cose.

Un po' per ricordarmene e un po' come curriculum, le annoto qui. In Cose ci sono quelle principali, in Giri tengo traccia di tutti i miei giri e ciò a cui partecipo come spettatore, e in Tutto c'è tutto il resto.