Table of contents

Stambecco Cinetico è il mio totem, o nome di caccia.

Lo ricevetti il 2 agosto 2019, durante la magica Route in Val Codera, in una notte di improvvisa pioggia e temporale.

L’assegnazione del totem consiste in una cerimonia caratterizzata da una serie di prove simboliche da superare, nel mio caso bere una sostanza strana ed indovinarne gli ingredienti, rispondere a quiz sullo scoutismo e sulla storia del gruppo, trovare senza torcia un oggetto nel bosco, guidato da starlights, e culmina con il salto del fuoco, in cui si lascia cadere nel fuoco un bastoncino con inciso il proprio nome di battesimo, si urla l’animale scelto e il resto del gruppo risponde urlando l’aggettivo scelto.

Le modalità di assegnazione del totem variano molto a seconda delle regioni o delle tradizioni. In alcuni casi il nome di caccia può essere non solo un animale, ma anche un agente atmosferico o una pianta e può essere scelto per intero (sia animale che aggettivo) dal gruppo.

Il totem generalmente si ottiene al termine del terzo anno di reparto, ma in casi eccezionali come il mio, dato che mi ustionai una mano e persi gran parte del mio campo estivo 2016, può essere assegnato dopo.

Share

Commenti